SIBERIAN ADVENTURE 33° GIORNO

Slovenia 🇸🇮, Italia 🇮🇹


LOG POD MANGARTOM – SANTA CATERINA VALFURVA 430 km


La giornata è iniziata bene, dopo aver salutato Riccardo sono partito e su suo suggerimento sono andato sul Mangart, la montagna proprio a ridosso del paese, raggiungibile con una stradina stretta stretta, arrivato in alto sui 1800 mslm si parcheggia e si sale un breve tratto a piedi, dalla sella un panorama stupendo sulle vette vicine. Per raggiungere Santa Caterina ho percorso la medesima strada dell’altro anno al ritorno dalla Romania e mi sono un po’ rifatto delle lunghe e dritte strade siberiane.

Dalle parti di Sesto ho incontrato un tipo polacco con una GS Adventure ultimo modello che andava come un pazzo! Dopo esserci fermati a mangiare un panino abbiamo proseguito assieme sino a San Candido e poi ci siamo salutati. Nel pezzo di strada da Bressanone alla base dello Stelvio la temperatura è salita a 39°C ma n’è valsa la pena perché salire così in alto è sempre emozionante, anche se sinceramente guidare nella strada che sale con tornanti, breve rettilineo e tornanti non è che mi entusiasma, molto più divertente la discesa verso Bormio. Al Passo ho incontrato nuovamente Matthias, il polacco, che ha fatto un altro percorso passando dall’Austria.

Matthias & Leandro

Non indovinereste mai che “lavoro” fa Matthias: il sacerdote!!! Pensavo scherzasse e invece mi ha fatto anche vedere la foto della sua Chiesa in Austria, incredibile il prete più veloce che ho mai visto!!! Mi ha accompagnato per un pezzo sinché la strada era chiusa dalla polizia perché stavano girando un filmato quelli della Honda con il rombo di una NSX che si sentiva per tutta la valle. Ci siamo salutati, mi ha dato la benedizione ed è andato a dormire a Bolzano in un Convento di Francescani. INCREDIBILE!!!

Cena italiana a Santa Caterina Valfurva! Gnam gnam.

Hotel Meublè Adler
Via Freita, 13, Santa Caterina Valfurva, 23030, Italia

SIBERIAN ADVENTURE 33° GIORNO

Powered by Wikiloc

Articoli recenti

leandrik Written by:

Motociclista, amante dei viaggi e della natura.